01 Aug 2018

Come capire quando è il momento di assumere personale

Consulenza aziendale Commenti (0)

La tua azienda sta vivendo un periodo positivo: nell'ultimo anno hai introdotto nuovi servizi, incrementato il catalogo dei prodotti e il tuo parco clienti è aumentato.

Beh, niente male! Ma ora il tuo team si trova a dover gestire più clienti, servizi e processi e hai alcune difficoltà. Qual è la soluzione in questo caso? Come puoi tenere il passo? Una soluzione è sicuramente quella di assumere personale.

Ma è davvero il momento giusto per la tua azienda o è meglio attendere? In questo articolo ti permetteremo di capirlo: grazie alla nostra esperienza nel campo della consulenza aziendale ti aiuteremo a valutare attentamente la situazione e prendere la decisione giusta per te e la tua impresa!

Assumere personale oppure no? Consigli per imprenditori!

Esistono diverse situazioni che permettono all'imprenditore di capire se è il momento di dedicarsi all'assunzione di personale: naturalmente ogni azienda ha le sue caratteristiche. Per capire quali sono le mosse da fare occorre definire gli obiettivi.

Cerca di capire di cosa hai bisogno: questo ti permetterà di valutare se hai tutte le risorse necessarie per macinare i risultati prefissati.

Come avrai notato: darti qui, ora e subito una soluzione calzante senza conoscere il tuo caso specifico è pressoché impossibile, tuttavia abbiamo più di 20 anni di esperienza nel settore e ne abbiamo viste tante. Vogliamo quindi parlarti dei casi più comuni in cui la soluzione è proprio quella di assumere nuovi professionisti.

Ti sottoponiamo due casi diversi sperando di aiutarti a prendere una decisione.

assunzione personale in azienda: migliora i servizi

# 1 - i tuoi dipendenti sono oberati di lavoro e non garantiscono più l'efficienza di un tempo

È il momento di guardare in faccia la verità: il tuo team è stressato dal troppo lavoro, esegue le mansioni con urgenza, senza pianificare. Di conseguenza il servizio offerto dalla tua azienda ha una qualità minore rispetto a prima. Te ne sei accorto perchè i dipendenti (anche quelli più puntuali e precisi) iniziano a bruciare le scadenze, consegnarti lavori mediocri e si lamentano del poco tempo a disposizione.

Il rischio in questo caso è molto alto: tu sei abituato ad offrire ai clienti la massima puntualità e qualità del lavoro, ma ora i tuoi standard sono calati e anche i clienti lo hanno notato.

In presenza di questa problematica ti consigliamo vivamente di trovare nuovo personale al più presto e procedere ad una riorganizzazione aziendale.

 

assunzione personale in azienda: vuoi crescere velocemente

# 2 - Vuoi crescere velocemente ma ti mancano le competenze giuste

Vuoi internazionalizzare la tua impresa, proporre servizi innovativi per i clienti, esplorare nuove opportunità... in una parola: vuoi decisamente crescere!

Per inseguire i tuoi sogni ti serviranno nuovi talenti in azienda, perciò prima prendi consapevolezza di tale necessità e più in fretta potrai vedere espandere il tuo business.

Non è facile gestire efficacemente una crescita, soprattutto se questa è accelerata. Dovrai quindi assumere personale già formato e competente, ovvero quelli che in gergo chiamiamo senior!

Inserire in azienda dei tirocinanti oppure delle persone che non conoscono il lavoro potrebbe essere controproducente perchè spenderesti tempo ed energie per la formazione: ore preziose di cui tu non disponi. Per aiutarti a capire di cosa hai bisogno di consigliamo di leggere un precedente articolo dedicato proprio alla scelta dei giusti candidati.

Speriamo di aver chiarito le tue idee. Ora tocca a te!

Hai bisogno di aiuto per l'assunzione di nuovo personale in azienda? Il nostro team è pronto a supportarti in ogni fase: insieme arriveremo alla decisione migliore. Chiedici una consulenza: siamo pronti a darti una mano.

Se invece vuoi scegliere il miglior consulente aziendale per la tua azienda, scarica ora la nostra guida: ti aiuterà a trovare ciò che fa per te!

Scegliere il consulente aziendale